Skip to main content

Il prossimo 2 e 3 marzo, Fabrizio Faion, co-fondatore e CEO della start up Canax,

accompagnato dal team di esperti di Exenia, parte del Gruppo, in occasione di uno dei principali eventi internazionali, presenterà i risultati raggiunti nella produzione di estratti dalla cannabis sativa – e non solo – per uso cosmeceutico e nutraceutico.

 

22 febbraio 2022, Milano – Il Gruppo Canax è costituito da Canax, una start up fondata nel 2019 da Fabrizio Faion e Diego Pullano attivi da anni nel settore della cannabis sativa in Italia e in California, e da Exenia Group, società operante dal 1995 nella ricerca e sviluppo nel campo delle scienze naturali e specializzata nell’estrazione di principi attivi in CO2 supercritica.

Canax è specializzata nella produzione di prodotti e principi attivi da integrare nelle formulazioni anche per conto terzi. Il suo core business è principalmente la cannabis sativa per uso cosmeceutico e nutraceutico, non tralasciando però tutti gli altri estratti da matrici naturali. In particolare, Canax è focalizzata nella selezione delle genetiche a più alto contenuto di cannabinoidi, fornite da partner altamente specializzati nella coltivazione indoor, nella estrazione e purificazione in laboratorio, fino alla formulazione di prodotti contenenti CBD e altri principi attivi vegetali che vengono impiegati in ambito cosmeceutico e nutraceutico.

Canax offre dei prodotti al 100% naturali, pensati in un’ottica di rispetto dell’ambiente e di ecosostenibilità.

Il Gruppo Canax partecipa per la prima volta all’Health & Beauty WHITE LABEL EXPO di Londra con uno stand (WL 1020) dove avrà modo di presentare la propria capacità di sviluppo, formulazione e produzione di prodotti per il mondo beauty a base di principi estratti dalla cannabis sativa (CBD) e altre piante.

Diventata ormai una vera e propria star dello skincare, l’uso del CBD nei prodotti di bellezza regala benefici sorprendenti alla pelle e al benessere personale. Il cannabidiolo ha infatti potenti azioni sebo-regolatrici, anti-infiammatorie, lenitive e anti-age. Il connubio con gli estratti ricavati da altre matrici vegetali crea prodotti adatti a un momento di relax e cura quotidiana.

E’ il processo di lavorazione e trasformazione delle materie prime che distingue il Gruppo Canax in questo mercato. La CO2 supercritica è una Green Technology che garantisce sostenibilità ambientale al processo, perché ha un saldo ambientale pari a zero, pertanto, è sicuro sia per l’operatore sia per l’ambiente, e in aggiunta ha un alto grado di qualità e purezza del prodotto estratto. E’ una tecnologia pulita, selettiva, che non necessita di alte temperature e rappresenta un’alternativa alla comune estrazione con solventi organici, che in questo caso sono sì tossici per l’ambiente e per l’uomo. Un processo che consente di poter giovare al 100% di tutte le proprietà della pianta come ad esempio del rosmarino, della lavanda sino ad arrivare anche alla mirra.

“In Canax crediamo in una profonda conoscenza dei principi attivi derivanti dalle piante, che unita alla passione per la ricerca, diventi un connubio fondamentale affinché l’uomo possa ritrovare un equilibrio ormai perso nella frenesia del quotidiano” – commenta Fabrizio Faion, co-fondatore e CEO di Canax – “Ci impegniamo ogni giorno per riscoprire la materia più pura per la creazione di prodotti in cui l’uomo si possa riunire alla natura. Il valore fondante è che crediamo che le tecnologie più avanzate possano coniugarsi con la ricerca di elementi primi puri utili all’uomo per il suo benessere quotidiano. La partecipazione a questo importante evento è un primo momento di presentazione pubblica della nostra visione e della nostra professionalità”.

 

IL PROCESSO DI LAVORAZIONE

Il processo inizia col separare i composti nobili. Nel caso della cannabis si separano i cannabinoidi dalle biomasse. Si prepara la biomassa all’estrazione attraverso essicazione e riduzione delle dimensioni mediante macinazione a mulino. L’iter porta alla massimazione della superficie di contatto. Una volta ottenuto il composto della biomassa, questo viene sottoposto a diversi iter di lavorazione e purificazione. Giusto per citarne alcuni, tra i più importanti abbiamo: la rimozione di carboidrati, lipidi, cere, clorofilla e altri composti oleosi indesiderati. Questi risultati si ottengono mediante processi di filtraggio e cristallizzazione.

Il macinato viene successivamente sottoposto ad un lavaggio, utilizzando come fluido l’anidride carbonica liquida in forma supercritica. In questo modo si ottiene un estratto senza l’utilizzo di solventi o composti nocivi.

Il fluido contenente i composti nobili viene successivamente depressurizzato e portato in forma gassosa, lasciando così l’estratto crudo e senza altri composti.

Per quel che concerne la Cannabis, alla fine del processo viene rimosso il principio attivo psicotropo denominato THC. Per tutti gli estratti si ottengono risultati di estrema purezza e si può godere pienamente di tutte le proprietà della pianta, sia essa Cannabis sativa, rosmarino, o lavanda sino ad arrivare anche alla mirra.

Nei laboratori del Gruppo, partendo dalle esigenze delle aziende clienti, vengono formulate soluzioni ad hoc: così facendo, il Gruppo garantisce un servizio in full service sino ad arrivare alla scelta del packaging e del layout delle etichette.

 

***

Il Gruppo Canax è costituito da Canax, una start up fondata nel 2019 da Fabrizio Faion e Diego Pullano attivi da anni nel settore della cannabis sativa in Italia e in California, e da Exenia Group, società operante dal 1995 nella ricerca e sviluppo nel campo delle scienze naturali e specializzata nell’estrazione di principi attivi in CO2 supercritica. Canax è una start up specializzata nella produzione di prodotti e principi attivi da integrare nelle formulazioni anche per conto terzi. Il suo core business è principalmente la cannabis sativa per uso cosmeceutico e nutraceutico, non tralasciando però tutti gli altri estratti da matrici naturali. In particolare, Canax è focalizzata nella selezione delle genetiche a più alto contenuto di cannabinoidi, fornite da partner altamente specializzati nella coltivazione indoor, nella estrazione e purificazione in laboratorio, fino alla formulazione di prodotti contenenti CBD e altri principi attivi vegetali. Canax offre dei prodotti al 100% naturali e dunque pensati in un’ottica di rispetto dell’ambiente e di ecosostenibilità.

 

Per info: media.relations@canax.com

Claudia Ronchi – Claudia Ronchi Communications – Mob. +39 335 6779243

Michaela M. Carboni – MiCa | Consulting & Coaching – Mob. +39 348 3911340